2.4 C
Venezia
martedì 30 Novembre 2021

4321 – Il capolavoro summa dei successi di Paul Auster

HomeLibri4321 – Il capolavoro summa dei successi di Paul Auster
la notizia dopo la pubblicità

4321 Paul Auster Eianudi

Ci sono voluti circa sei anni per poter realizzare quest’opera ”gigante”, per numero di pagine e non solo! Ora però, lo scrittore di Newark, Paul Auster ritorna nelle librerie italiane, grazie ad Einaudi con 4321 (pagg. 938, €25), la lunga epopea biografica del giovane Archibald Ferguson: il romanzo di tutte le sue vite, quella che ha avuto e quelle che avrebbe potuto avere.

Ebbene sì, perché il protagonista del libro è proprio lui, Archie, che fin dalla nascita imbocca quattro sentieri diversi che porteranno a vite diverse anche se simili. Tra sesso e poesia, tra le proteste per i diritti civili e l’assassinio di Kennedy, con lo sport e il lungo e rivoluzionario Sessantotto, Parigi e New York, 4321 finisce per inglobare tutta l’opera di Auster, un grande bilancio della maturità, con tutti i maestri che l’hanno ispirato, l’importanza del destino e della fatalità, la morte e i desideri.

Il piccolo Archie, l’adolescente Ferguson alle prese con la scuola e il giovane Archibald Isaac, scrittore ed uomo che sperimenta, ama e soffre. 4321 racchiude le differenti, ma ugualmente avventurose storie di un protagonista alle prese con il più grande viaggio di tutti: la vita.
Paul Auster ne racconta quattro possibili e lo fa in parallelo, quasi come fossero singoli libri in uno, creando un’opera ricca di personaggi, ambientazioni, che affascina e ingloba il lettore, facendolo diventare parte integrante del romanzo.

Si conclude un capitolo e subito se ne apre un altro, ma Archie non è più quello che abbiamo conosciuto prima e il racconto vita che abbiamo davanti, si trasforma di nuovo. Alcuni particolari cambiano, si aggiungono dei nuovi personaggi, altri escono di scena, altri ancora assumono ruoli diversi. Ci sono però, alcuni elementi che ritornano, ogni volta in una veste diversa: tutti gli Archie, ad esempio, subiranno l’incantesimo di una splendida fanciulla di nome Amy.

Il lettore incantato si lascia guidare dai cambi di scenario, arrendendosi, un po’ come fa Archie, al fato e alle fatalità. Si entra in empatia con il protagonista, lo si ammira, lo si giudica, si gioca anche, scommettendo cosa sarebbe potuto accadere se…, finendo per affezzionarcisi.

Cinema, letteratura, storia, attualità, si mescolano, in un compendio di quella che è la summa di tutte le mille sfacettature narrative di Paul Auster, il suo capolavoro! 4321 infatti stupisce non solo per la sua lunghezza, ma soprattutto per la sua originalità, la sua sfida nei confronti del lettore, la capacità di coinvolgerlo e, anche per chi non ha mai letto un suo romanzo, la voglia di non abbandonare quel mondo ma di immergercisi!

Alice Bianco
Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Alice Bianco Sara Prian
Laureate in Tecniche Artistiche e dello spettacolo, sono grandi esperte di cinema e libri. Curano la rubrica di opere letterarie: recensioni editoriali, rassegne e nuove uscite. Sono Editor, Social Media Manager, Copywriter E' possibile contattarle a: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Mestre, “prego biglietto”, tunisino fa il finimondo. Pugni e sputi: colpito anche infermiere del Suem. In tasca il foglio di Via

Tunisino violento da in escandescenze per i controlli anche dopo l'arrivo dei poliziotti.

Tornelli a Venezia per gli arrivi: a volte ritornano

Con il turismo che ha ripreso e le folle a Venezia si ripropone il problema del controllo dei flussi. Ritornano i tornelli che non saranno come quelli installati nel 2018 ai piedi dei ponti di Calatrava e degli Scalzi in previsione...

“Anziani trattati come mentecatti all’aeroporto di Tessera”. Lettere

Buonasera, la presente per segnalare un fatto increscioso e poco carino accaduto ai miei genitori di 74 anni con una patologia grave di diabete che lo ha portato alla cecità di un occhio e a mia madre di 68 anni anche...

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

Se un lavoratore ha l’Indennità di Disoccupazione e al tempo stesso lavora «in nero» cosa accade?

Al lavoratore che ha reso all'INPS o al Centro per l'Impiego la dichiarazione dello stato di disoccupazione può essere contestato il reato di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico (art. 483 c.p.) che prevede la sanzione della reclusione fino a due anni.

Situazione Actv/Avm Venezia: Brugnaro convoca i sindacati

Nonostante a Venezia i flussi turistici siano ripresi, nei primi dieci mesi del 2021 situazione ricavi peggiore di quanto si prevedeva

“Alcune malattie non hanno cure dopo 40 anni, il vaccino lo hanno fatto in pochi mesi: è un miracolo”. Lettere

E' convinzione che i miracoli siano spettanza religiosa: falso! Nell'ultimo anno e mezzo è accaduto un miracolo "laico" che ha dell'incredibile. Dopo 40 anni di ricerca, nessun vaccino contro l'HIV; nessun vaccino perpetuo contro la banale influenza; nessun trattamento farmaceutico valido...

Il Natale che verrà: con nuovo picco di contagi priorità a salute o economia?

Caro amico ti scrivo. Tra poco sarà periodo pre-natalizio: con i numeri in continua salita priorità all'economia o ad eventuali prescrizioni?