maniaco molestatore palpa ragazzina in vaporetto

Questa mattina, una normale famiglia di turisti statunitensi è giunta a Piazzale Roma per visitare Venezia. I quattro: madre padre e due figli, un maschio ed una femmina, hanno preso il vaporetto a Piazzale Roma diretti a San Marco.

Giunti alla fermata di Riva de Biasio, i due ragazzini, il maschio di 14 anni e la femmina di 10 anni, sono stati sospinti fuori dal vaporetto dalla ressa della gente che doveva scendere.

I genitori si sono accorti subito che i ragazzi erano rimasti a terra ma non sono riusciti a raggiungerli. Alla fermata successiva sono scesi dal vaporetto anche loro ed hanno immediatamente allertato il 113, fornendo una descrizione accurata dei due minori.

Nel frattempo i due ragazzi, sono stati avvicinati da due giovani donne canadesi, di poco più grandi, che vista la scena li hanno soccorsi, accompagnandoli negli uffici della Questura siti a Piazzale Roma, dove i poliziotti, già allertati, hanno preso i ragazzi in consegna.

Gli operatori di polizia hanno quindi contattato i genitori e li hanno rassicurati circa lo stato di salute dei loro figli.

Poco prima dell’ora di pranzo la famiglia ha potuto ricongiungersi e mettersi alle spalle la brutta avventura della mattina.

(foto di repertorio)


ultime notizie venezia

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here