Tre serate con la Parsons Dance al Teatro Malibran di Venezia

La danza di David Parsons torna protagonista a Venezia: Parsons Dance, la compagnia del geniale ed eclettico coreografo americano, fa tappa in laguna in occasione del tour italiano 2017 e presenterà al Teatro Malibran sei coreografie, tra pezzi divenuti grandi cult della danza post-moderna e anteprime europee. Lo spettacolo è in programma giovedì 16 marzo 2017 ore 19.00, venerdì 17 marzo 2017 ore 19.00 e sabato 18 marzo 2017 ore 17.00, nell’ambito della Stagione Lirica e Balletto della Fondazione Teatro La Fenice.

Fondata nel 1985 a New York dal suo direttore artistico David Parsons e dal light designer Howell Binkley (vincitore del Tony Award, famoso premio americano per il teatro), la Parsons Dance è nota ed amata dal pubblico di tutto il mondo per la sua danza energica, atletica e corale. Parsons Dance incarna alla perfezione la forza dirompente di una danza carica di energia e positività, acrobatica e comunicativa al tempo stesso. È ormai un caposaldo della danza post-moderna made in Usa, che può mixare senza paura tecniche e stili per ottenere effetti magici e teatrali, creativi e divertenti. Una danza elegante, ariosa e virtuosistica ma al contempo accessibile a tutti.

Nel programma proposto nel tour italiano 2017, non mancherà la celebre e richiestissima Caught la coreografia del 1982 che David Parsons creò per se stesso: un incredibile assolo su musiche di Robert Fripp nel quale il danzatore sembra sospeso in aria grazie a un gioco di luci stroboscopiche. A fianco di questa e altri classici del repertorio della Parsons Dance come Union, Hand Dance e In the End, la compagnia presenterà, in anteprima europea, altri due brani originali: Unexpected Together e Finding Center.

I biglietti per lo spettacolo (da € 20,00 a € 30,00) sono acquistabili in tutte le filiali della Banca Popolare di Vicenza, nella biglietteria del Teatro La Fenice, nei punti vendita Vela Venezia Unica di Piazzale Roma, Tronchetto, Ferrovia, Piazza San Marco, Rialto linea 2, Accademia, Mestre, tramite biglietteria telefonica (+39 041 2424) e biglietteria online su www.teatrolafenice.it.

david parsons
Direttore artistico e fondatore della Parsons Dance, David Parsons ha avuto una straordinaria carriera come direttore, coreografo, performer, insegnante e produttore. È nato a Chicago e cresciuto a Kansas City. Nei primi anni della sua carriera si è esibito con Paul Taylor Dance Company, New York City Ballet, Berlin Opera e White Oak Dance Project fondato da Mikhail Baryshnikov. David Parsons ha creato più di settantacinque lavori per la Parsons Dance. Gli sono state commissionate coreografie da American Ballet Theatre, New York City Ballet e Alvin Ailey American Dance Theater, per nominarne alcune. I suoi lavori sono stati eseguiti, tra gli altri, da Paris Opera Ballet, National Ballet of Canada, Joffrey Ballet e Ballet de Rio De Janeiro. Parsons ha lavorato inoltre su progetti in ambiti diversi come il film Fool’s Fire di Julie Taymor, Aida all’Arena di Verona, Maria de Buenos Aires per la Gotham Chamber Opera e Remember Me, una collaborazione con l’East Village Opera Company. A David Parsons è stato riconosciuto un dottorato onorario ed è stato il primo a ricevere la borsa di studio Howard Gilman.

SHARE
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here