Solidarietà Nazionale, il volontariato tutto italiano

E’ nata il 10/01/2014 a Verona, è regolarmente riconosciuta e persegue finalità di solidarietà sociale senza scopo di lucro occupandosi di raccogliere mobilio, abbigliamento e – soprattutto – generi alimentari di prima necessità nei banchetti allestiti fuori dai supermercati.

Stiamo parlando di Solidarietà Nazionale, l’ Associazione di volontariato tutta italiana che agisce su tutto il territorio nazionale e che, grazie alla sua quotidiana attività, aiuta concretamente migliaia di famiglie in seria difficoltà economica e familiare.

“Solidarietà Nazionale persegue obiettivi umanitari comuni ad altre associazioni di volontariato, ma la sua opera è dedicata solo ed esclusivamente agli Italiani bisognosi, dice con chiarezza Martina Santoro, responsabile provinciale di Solidarietà Nazionale di Venezia coadiuvata da Leo Stanzione, responsabile cittadino di Mestre e Venezia e da Chiara Zennaro vice responsabile di Venezia.

Anche nel Veneziano la crisi ha coinvolto centinaia di famiglie italiane indigenti ed economicamente sofferenti alle quali riusciamo a garantire un sostentamento alimentare grazie alla generosa collaborazione dei nostri volontari e al buon cuore di chi durante i nostri banchetti ci fa la spesa. Poi provvediamo a distribuire i generi alimentari in pacchi che prepariamo nei nostri magazzini e che consegnamo direttamente ai nostri assistiti. Insomma, facciamo tutto noi e senza avere una lira da sovvenzioni e contributi governativi”.

“Le pretestuose accuse di egoismo e di razzismo che disturbano e che screditato la nostra attività non ci impensieriscono più di tanto e lasciano il tempo che trovano, termina la Santoro. Solidarietà Nazionale, fedele al suo statuto, insiste per la sua strada sulla quale noi operiamo con sacrificio mettendoci intraprendenza, dinamismo e sana volontà di dedicarci agli Italiani più sfortunati. Questa è Solidarietà Nazionale”.


ultime notizie venezia

Una persona ha commentato

  1. sIETE DEI SERVI E ANCHE POCO CAPACI DI FARE GLI INTERESSI DI CHI SOFFRE. sE CHI STA MALE SONO 100, BIANCHI, NERI E GIALLI, VOI VI OCCUPATE SOLO DEI BIANCHI, O SOLO DEI NERI O SOLO DEI GIALLI: E METTERLI INSIEME, PER ESSERE PIù FORTI?nATURALMENTE NO, PERCHè SIETE FERMI ALLA CARITà, NON ALLA LOTTA PER DEI DIRITTI! bUON 1800!

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here