Monopoly Gamer, il Monopoli di Super Mario, Donkey Kong, Yoshi e gli altri
Ammettiamolo: ci sono dei giochi ai quali abbiamo per anni giocato tutti, per poi arrivare – nella maggior parte dei casi – se non a odiarli a guardali per lo meno con disprezzo e finta superiorità. Il che – spesso – viene detto dagli stessi che poi dalle pagine internet esaltano Gino Pilotino come best game ever (che è vero, ma questo è un altro discorso…).

Ovviamente, l’esempio classico è uno: Monopoly. La summa del gioco, quello che tutti conoscono, quello che tutti hanno avuto, quello che – nel bene e nel male – rappresenta sinonimo stesso di gioco. E per questo, è odiato dai puristi (a mio parere a torto, ma sarebbe lungo spiegare perché: se volete, scrivetemi) e amato da almeno 4 generazioni.

Ora, finalmente anche in Italia, arrivano le prime joint-venture tra prodotti che, associati allo storico tabellone, non possono che giovare ntrambi di rinnovato successo. Così, dopo Star Wars e gli Avengers, ora Mr. Monopoly incontra Super Mario, e dall’unione nasce il gioco in scatola che metterà (si Monopoly Gamer, il Monopoli di Super Mario, Donkey Kong, Yoshi e gli altrispera) d’accordo proprio tutti.

Il gioco da tavolo più famoso e diffuso al mondo incontra una delle icone più rappresentative del panorama videoludico internazionale: questa l’essenza alla base di Monopoly Gamer, la nuovissima versione dello storico gioco di compravendita immobiliare interamente dedicata all’universo di Super Mario con tanti elementi innovativi, a cominciare dall’introduzione dei power-up e delle abilità dei vari personaggi, che diventano anche “collezionabili” con espansioni singole.

Agli elementi classici e caratteristici del Monopoly, dunque, si affiancano situazioni tipiche dei giochi di Super Mario. Oltre a comprare terreni e riscuotere tasse di passaggio infatti, ogni giocatore dovrà sconfiggere i potenti boss e raccogliere più monete possibili guadagnandole o strappandole ai propri avversari. Tutto questo contribuirà alla creazione del punteggio che nella fase finale determinerà il vincitore del gioco. A rendere ancora più avvincente il tutto, l’introduzione di speciali abilità caratteristiche di ogni personaggio, che forniranno un importante aiuto durante le partite, e di un dado Power-Up per potenziare ulteriormente il proprio personaggio.

A Mario, Peach, Donkey Kong e Yoshi, contenuti nella versione base di Monopoly Gamer, sarà possibile Monopoly Gamer, il Monopoli di Super Mario, Donkey Kong, Yoshi e gli altriaggiungere nuovi personaggi, ognuno con le proprie abilità speciali che andranno a modificare l’andamento delle partite, in 8 pack contenenti pedine e carte abilità di altrettanti compagni di avventure di Mario,

Adesso non resta dunque che scegliere il personaggio preferito (però, ammettiamolo, la candela ci manca…), affrontare i boss e lanciarci in un mondo di divertimento targato Nintendo e Hasbro. Il rischio, forse, è quello di deludere i “puristi” del Monopoly (categoria di ultra-ortodossi, ricordiamolo), ma le conquiste di nuovi mercati passano anche per questo (e ve lo dice uno che ha a casa il Monopoly di Zelda…)

MONOPOLY GAMER Hasbro Italia in collaborazione con Nintendo, gioco di percorso e compravendita per 2-4 giocatori dagli 8 anni in su. Difficoltà medio-facile, medio uso di testo, durata di una partita 45 minuti circa. Prezzo 34,90 euro

Massimo Tonizzo

Riproduzione vietata

SHARE
Massimo Tonizzo
Giornalista, esperto di giochi, organizzatore di fiere e eventi. E' presente in tutte le più importanti manifestazioni tematiche nazionali ed internazionali da cui invia reportage e recensioni.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here