5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
18.6 C
Venezia
venerdì 23 Aprile 2021

LAGO DEL MIS | Allarme siccita'

HomeRegione VenetoLAGO DEL MIS | Allarme siccita'

BELLUNO | Il lago del Mis, all'interno del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, si è quasi prosciugato. Causa è la siccità  provocata dal grande caldo di questa estate. Una vera emergenza per il Parco che con una nota ha messo a conoscenza l'Autorità  di Bacino del fiume Piave, le segreterie regionali per l'ambiente e per le infrastrutture, le province di Belluno e di Treviso, il Ministero dell'Ambiente, il Consorzio Bonifica Piave e l'Enel.

Il Parco ha evidenziato l'emergenza e la necessità , già  segnalata in passato, di un'attenta analisi del bilancio idrico dell'intero bacino del Piave. Nonostante si tratti di un lago artificiale, quello del Mis è un piccolo tesoro ambientale del territorio bellunese a livello paesaggistico e naturalistico.

Per il Presidente del Parco, Benedetto Fiori, è fondamentale ora un incontro con le amministrazioni comunali della provincia di Belluno per risolvere definitivamente un problema che “da troppi anni affligge i nostri territori, che ogni estate vengono depredati dell'acqua, lasciando spettri fangosi al posto dei laghi”.

Il lago, incluso nel perimetro dell'area protetta, fa anche parte della rete Natura 2000, istituita dall'UE per tutelare sia habitat che specie in pericolo di estinzione. Le specie tutelate che vivono al suo interno sono la trota marmorata e lo scazzone, senza dimenticare che questo lago è uno dei pochi italiani che ospita lo Smergo maggiore: una grande anatra che normalmente nidifica nel nord Europa.

Francesca Chiozzotto
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata
[05/09/2012]


titolo: LAGO DEL MIS | Allarme siccita'
foto: LAGO DEL MIS (FOTO DI REPERTORIO)

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
spot
Advertisements
sponsor