15 C
Venezia
mercoledì 22 Settembre 2021

Il Comune ha ragione: stop del TAR alle edicole – bazar di souvenirs

HomeVenezia cittàIl Comune ha ragione: stop del TAR alle edicole - bazar di souvenirs

[08/07] Il Tribunale Amministrativo Regionale ha dato ragione al Comune di Venezia approvando il regolamento che impedisce alle edicole e rivendite di giornali di trasformarsi in bazar e negozi di souvenirs.

Il ricorso al TAR era stato proposto da un gruppo di edicole consociatesi per l'occasione contro la normativa del Comune che indica nel 45% la percentuale di superficie da riservare ad altri articoli diversi dalla stampa.

I giudici hanno ritenuto che riservare il 55% di spazio ai giornali, settore merceologico tipico delle edicole, è proporzione più che congrua.
Differentemente, si trasformerebbero in negozi dove si può vendere tutto pregiudicando la finalità  pubblica di diffusione dell'informazione.Vedremo sparire, o ridurre, vetri “di Murano” e magliette di Ronaldinho dalle rivendite di giornali, di fatto, già  trasformatesi in molti casi in bazar?
Lo scopriremo presto

francesca chiozzotto

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor