5 per mille a chi dare

Giornata delle Donne a Mestre, con Luciana De Fanti e Andreina Corso

L’Università del Tempo Libero di Mestre ha voluto mettere insieme due donne veneziane che amano la loro città e la loro arte che parleranno della danza e della scrittura. Due donne che sono amiche da sempre e che riflettono sul loro fare, operare, essere, saper vedere e sentire i perché dell’esistere.

Luciana De Fanti presenterà e proietterà alcune sue opere, Andreina Corso parlerà de “Le Madri”, delle tematiche dei suoi i libri e presenterà alcuni tratti del suo libro di Poesia che uscirà a Maggio “Mi incontro poeta”, edito da Bonaccorso.

I testi saranno letti da Elvira Naccari.

L’Università del Tempo Libero celebra la Giornata della Donna facendo dialogare due artiste veneziane, Luciana De Fanti, già ballerina solista del teatro La Fenice e famosa per la sua intensa attività didattica e di coreografa, e la scrittrice Andreina Corso, che accanto alla scrittura giornalistica, ha coltivato negli ultimi anni una tenace aspirazione letteraria. Due donne che hanno fatto della loro arte una ricerca di verità e bellezza.
Così, la Danza e la Scrittura, espressioni della vita stessa, ci accompagneranno in un 8 Marzo particolare, basato su una fitta conversazione, su letture e proiezioni, sulla narrazione di vite che nell’età matura nulla hanno perso dell’entusiasmo della ricerca e di un percorso “accanto e con l’Arte”.
L’evento avrà luogo mercoledì 8 marzo, ore 15.30, presso l’Istituto Berna di via Bissuola.
Informazioni in segreteria UTL, via San Girolamo, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 11.30. Tel. 041 984529 o 333 8890222.

campagna abbonamenti actv venezia
SHARE
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here