Felice Maniero e la Mala del Brenta

“Felice Maniero e la Mala del Brenta”: la storia del bandito dalla “Faccia D’Angelo” e dal cuore di diavolo raccontata in un audiolibro.

Il titolo stesso “Felice Maniero e la Mala del Brenta – La vera storia di Faccia d’Angelo”, introduce l’argomento del nuovo audiolibro pubblicato dall’editore californiano LA CASE Books e firmato da Jacopo Pezzan e Giacomo Brunoro.

“Dopo l’enorme successo del nostro ebook sul caso Maniero, con quasi 10.000 copie vendute in digitale dal 2011 a oggi, l’editore ha insistito per pubblicare una nuova versione in audiolibro” racconta Giacomo Brunoro, uno degli autori. “Del resto le recenti rivelazioni sui presunti coinvolgimenti dei servizi nella celebre evasione di Maniero dal carcere Due Palazzi di Padova sono la prova che su questo caso c’è ancora tanto da raccontare e che, purtroppo, non sappiamo ancora tutta la verità”.

Per la prima volta dunque la storia della Mala del Brenta viene raccontata in un audiolibro, formato sempre più diffuso e amato anche in Italia: “L’audiolibro ci ha permesso di sviluppare soluzioni narrative nuove ed originali, in modo da coinvolgere in maniera totale l’ascoltatore” racconta Jacopo Pezzan. “Grazie alle più avanzate tecniche di sound design realizzate nei nostri studi di Los Angeles inoltre abbiamo potuto spettacolarizzare alcuni episodi storici della banda di Maniero, come la celebre rapina all’hotel Des Bains a Venezia, senza per questo dimenticare di documentare in maniera rigorosa gli aspetti legati alla cronaca di una vicenda che, non va dimenticato, ha lasciato dietro di sé una scia di dolore e sofferenza enorme”.

La voce narrante dell’audiolibro è quella di Nino Carollo. Il sound design, la produzione e la masterizzazione dell’audiolibro invece sono stati realizzati negli studi di Los Angeles di LA CASE Books, editore californiano attivo dal 2010 nel mondo dell’editoria digitale.

L’audiolibro è disponibile in formato mp3 al costo di 1,99 euro ed è stato lanciato in contemporanea in tutto il mondo in esclusiva su iTunes Store di Apple.

Il racconto dell’epopea criminale della “Mala del Brenta”, l’organizzazione malavitosa guidata da Felice Maniero, il boss con la faccia d’angelo ed il cuore da diavolo che per vent’anni insanguinò il Nord Est.
Erano “i ragazzi di Versace spruzzati di Van Cleef”, come amava ripetere “Sauna”, uno dei membri della Mala.
Erano ragazzi di campagna che non volevano un lavoro e una vita normale. Volevano tutto e lo volevano subito. Al badile hanno preferito la pistola, al furgone la Ferrari.
Erano ragazzi di campagna e Felice Maniero era la loro guida. Faccia d’angelo li ha spinti oltre ogni limite e forse ancora più in là. Ha spalancato loro la porta su mondi e ricchezze che non avrebbero neppure potuto immaginare…

Redazione

17/03/2015

Riproduzione vietata

SHARE
Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here