3.1 C
Venezia
martedì 26 Gennaio 2021

Federica Rizzo, da Venezia a New York: una vita per il ballo. Nostra intervista

Home Spettacolo Federica Rizzo, da Venezia a New York: una vita per il ballo. Nostra intervista
sponsor

Ciao Federica, presentati:
Sono Federica una ballerina, coreografa ed insegnante di danza. Ho iniziato a ballare con la danza jazz all’ età di 9 anni, in provincia di Venezia, ho cambiato varie scuole di danza all’ inizio fino ai 14 anni. Poi purtoppo ho dovuto smettere,
i miei non mi hanno mai fatto mancare nulla ma come si sa la danza era e sta diventando sempre di più un privilegio tra mensili alla scuole, costo delle gare, saggi, costumi. In quel periodo fino ai 17 anni mi sentivo persa senza andare a lezione, ed è stato in quel momento che ho capito quale era la mia strada.

sponsor

Quale era la tua strada?
Dopo un paio d’ anni, a 17 anni ricominciai a ballare e mi iscrissi a hip hop, guardando i videoclip di Justin Timberlake mi innamorai di tutto quello che è l’hip hop, la musica, lo spettacolo. Ho frequentato la scuola di hip hop più famosa di Venezia, la “Pnc Dance Project” diretta da un coreografo di rinomata importanza, Luka Raimondi. Ho iniziato il primo anno in un corso avanzato, l’ anno seguente invece sono entrata nella sua crew i “Pnc Project” e a seguire creò una crew di quattro competenti “I Gionborni”, con questi gruppi abbiamo partecipato e vinto molti contest importanti qui In Italia Mc Hip Hop Contest, World of Dance di Eindhoven e molti altri. A Luka Raimondi devo molto, grazie alle sue conoscenze ho potuto lavorare molto qui come ballerina tra videoclip, shows, sfilate, concerti e programmi televisivi.

commercial

Dopo quella esperienza?
Nel 2010 io ed altre mie amiche, anche loro ballerine professioniste abbiamo creato la crew “CDM” con loro ho avuto la possibilità di lavorare anche come coreografa. Anche con loro ho partecipato a numerosi contest, siamo state ospiti in rinomate serate hip hop, siamo state ballerine per il tour promozionale di STEP UP4 REVOLUTION 3D e la nostra collaborazione sta continuando nonostante la mia lontananza.

Che cosa ti ha portato lontano?
La mia svolta è stata quando a 20 anni ho iniziato ad insegnare hip hop in varie scuole di danza del Veneto, ho iniziato a guadagnare con la mia passione, e questo per me è stato un traguardo enorme, prima per mantenermi facevo di tutto: animatrice, impiegata, commessa, babysitter, insomma ho fatto un sacco di lavoretti per potermi pagare i miei studi di danza. In queste scuole ho creato dei gruppi di allievi fantastici hanno svolto un ottimo lavoro con me, hanno vinto o comunque sono sempre arrivati tra i primi posti in diverse competizioni. Nella danza si sa bisogna avere pazienza, infatti con i soldi che guadagnavo durante l’anno, l’estate
la consideravo periodo di studio, zero vacanze!.

Il passo successivo?
Dopo aver fatto molti sacrifici, ho potuto studiare in Germania all’ Urban Dance Camp e a Los Angeles presso le scuole Debbie Reynolds, MIllennium Dance Simplex e Movement Lifestyle con i più grandi coreografi.

Ed arriviamo ad oggi…

L’anno scorso, nel 2013 ho deciso di dare una svolta alla mia carriera, ho capito che voglio ballare ad alti livelli all’estero, il mio sogno infatti è quello di diventare un backup dancer per un cantante famoso e girare il mondo in tour. In Italia non c’è molto questa concezione di avere i ballerini nei videoclips, concerti ed è per questo quindi che giro molto tra Londra e New York City, in quest’ultima otto mesi fa sono stata accettata alla Broadway Dance Center per frequentare un programma per studenti stranieri dove poi mi sono diplomata. A NYC ho affrontato molte sfide, dalla vita quotidiana in un posto sconosciuto dove non conoscevo nessuno, al confronto con ballerini mostruosi da tutto il mondo, partecipando ad audizioni e a vari spettacoli.

Risultati?
Ho ballato in diversi videoclip e performances per cantanti americani, la più importante nel leggendario locale Blue Note Jazz Club di NYC. Sono stata presa tramite audizione nella compagnia Establish Your Empire di Gigi Torres, una famosa coreografa ed insegnate di Los Angeles, con essa ho partecipato come special guest al World of Dance New Jersey.

Complimenti sinceri, grazie e in bocca al lupo per sempre più grandi successi..

Crepi!! Grazie a voi e un saluto ai vostri lettori

Giorgia Pradolin

[08/07/2014]

Riproduzione vietata

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Morte della donna dimessa a piedi dal pronto soccorso, partite le indagini

Ci saranno minuziose indagini conseguentemente al decesso di Fabiana Carone, la povera donna di 52 anni morta dopo aver fatto rientro al proprio domicilio...

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...
commercial

Altro bambino di 9 anni muore con la corda al collo. Social, sfida, gioco: qual è la matrice di questa follia?

Un altro bambino, questa volta di 9 anni, è morto impiccato in casa. Espressione dura che descrive tutta la crudezza di questa follia che...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...
sponsor

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...
commercial

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

Una famiglia distrutta. Tragedie del Covid, tragedie a cui manca un perché

Una famiglia distrutta dal Covid. Sterminati i genitori e il figlio. Una tragedia del Veneziano, della nostra provincia, al punto che ha fatto dire...

Covid: pazienti morti per colpa del medico? Dottore arrestato per improprio uso farmaci

Pazienti morti non per il Covid ma per colpa del medico? Un dottore è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari per questa ipotesi. Va...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.